Tutte le domande e le risposte per Ferro alto e basso, alimenti e sintomi
  1. Anonimo

    Si m ha dato ferrograd. Grazie. Saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Perfetto.

  2. Anonimo

    sono in gravidanza ed ho un lieve eccesso di ferro,devo sospendere le compresse di Betotal?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso consigliare modifiche alle terapie; in attesa di sentire il ginecologo per valutare l’entità del valore continuerei regolarmente.

    2. Anonimo

      grazie mille,ne parlerò con il mio ginecologo

  3. Anonimo

    Salve da un mese e più ogni volta che ho il ciclo sto malissimo e senza forze allora mia madre m ha dato ferro 3 e da 10giorni assumo queste boccettine e sto molto meglio anche se a volte ho la bocca pallida o violacea.che mi consiglia? Grazie mille.saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’integrazione ha senso, ma forse sarebbe stata preferibile qualche valutazione più oggettiva con il medico.

  4. Anonimo

    Gentile dottore, so che lei non è un medico di base e quindi la domanda potrebbe essere troppo specifica, ma in attesa di andare dal medico lei sicuramente se ne intende più di me 🙂 Ho fatto gli esami del sangue ed è risultato un valore elevatissimo del ferro e uno bassissimo di ferritina! Com’è possibile questa divergenza? Non sono collegati? Della ferritina me l’aspettavo perchè ho perso molti capelli e pensavo che potesse trattarsi di ferritina bassa, ma del ferro mi pare strano visto che non mangio nemmeno la carne! Gli altri valori sono tutti perfetti (tsh, glucosio, vitamina b12, trigliceridi, creatinina etc..) e non ho nessun sintomo se non un pò di depressione e di tristezza più del solito…grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sono strettamente collegati, ma non sempre è chiara la causa che porta a determinati equilibri; la dieta vegetariana è spesso associata a situazioni un po’ anomale, perchè è un approccio particolarmente sano e salutare ma non facile da portare avanti correttamente.

  5. Anonimo

    ciao sono una mamma che ha tanta paura mia figlia ha ferro basso e da quando assume le compresse vari tipi ha forti coliche o diarrea quindi un dott del policlinico mi ha consigliato gra
    stoscopia e colonoscopia per vedere perche non assorbe ferro premettendo che eco eanalisi per celiachia o virus sono assenti quindi faccio fare un eco dal ginecologo e altri tipi di analisi da lui consiglati la mia domanda e se fa le flebo e pericoloso come dicono e poi cosa puo ess essere di grave ho tanta paura mi aiututi a capire

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma è una situazione che è impossibile da affrontare a distanza.

  6. Anonimo

    Buongiorno, la mia dermatologa mi ha consigliato un prodotto che vendono in farmacia che si chiama Floradix per aiutarmi con la ferritina molto bassa e la perdita di capelli…. sa dirmi se interferisce con il Nuvaring? Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nessuna interazione.

  7. Anonimo

    Salve dottore, ho 18 anni e spesso mi sento stanca e dormo tantissimo. Qundi vado a fare gli esami ed ho sempre un basso valore di ferro e magnesio. La dottoressa mi prescrive tardifer e assumo mag 2, tutto si sitema per un po’ di tempo ma dopo accuso lo stessoproblema…che devo fare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Farei una visita ematologica per capire se ci sia un problema alla base.

    2. Anonimo

      Grazie mille per il suo parere:-)

  8. Anonimo

    Buongiorno! Causa carenza di ferritina mi è stato consigliato di prendere del ferro, ma io soffro già di mio di mal di stomaco quindi volevo prendere qualcosa di più leggero…. ho sentito parlare del Ferrotone che vendete anche in farmacia, ma secondo lei è davvero efficace? Sul loro sito internet ne parlano in modo entusiasta ma io chiaramente vorrei una sua opinione professionale e neutrale…. va bene come qualsiasi altro integratore? oppure piuttosto è meglio il Floradix che è più conosciuto? Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La risposta è sempre piuttosto soggettiva, il mio consiglio è di provare quello che ritiene più adatto a lei e poi dopo 1-2 mesi verificare con un esame del sangue.

  9. Anonimo

    Buongiorno Dr. Cimurro, gradirei gentilmente un suo parere, npnchè consiglio sul mio quadro, visto che il mio medico di base la prende con superficialità.
    Dal mese di Luglio scorso il mio ferro e la ferritina sembrano ballerini.
    A Luglio dopo esame del sangue i miei valori risultano i seguenti:
    Ferro: 70 (valori di riferimento laboratorio: 37 – 145)
    Ferritina: 10 (valori di riferimento laboratorio: 13 – 150), quindi in negativo. Il medico mi da una cura di tre mesi con Niferex capsule da 100 mg.
    A Novembre scorso controllo, i miei valori risultano i seguenti:
    Ferro: 123 (valori di riferimento laboratorio: 37 – 145)
    Ferritina: 42 (valori di riferimento laboratorio: 13 – 150) i risultati sembrano nella norma anche se riferisco al mio medico che accuso sintomi di stanchezza, sonnolenza, a tratti mal di testa, affanno, fiato corto come se andassi in apnea, caduta di capelli, aritmia, tremori, dolori addominali…..!!
    A febbraio, quindi pochi giorni fa, rifaccio il controllo e i miei valori risultano i seguenti:
    Ferro: 195 (valori di riferimento laboratorio: 37 – 145), quindi ferro in eccesso
    Ferritina: 20 (valori di riferimento laboratorio: 13 – 150), quindi ferritina quasi al limite.
    Premetto che il mio medico non ha ancora visto questi ultimi esiti in quanto ritirati ieri, andrò domani, ma chiedo gentilmente un suo parere, se devo fare altre indagini per capirne la causa dei valori ballerini, e a chi rivolgersi, un ematologo?, oppure se occore una cura appropriata.
    Nell’attesa di una sua cortese risposta, ringrazio anticipatamente e spero di riacquistare le forze che fino a qualche mese fa avevo.
    Cordiali saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dalla cura di ferro terminata a settembre ci sono state altre integrazioni di ferro?

    2. Anonimo

      Grazie intanto per il tempo decatomi, no nessuna cura.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ci sono state delle variazioni nella dieta? Magari ha cercato di assumere alimenti ricchi di ferro?

    4. Anonimo

      Sinceramente non sono di grandi mangiate, pochi grassi, molte insalate, carne ultimamente una o due volte a settimana, 3 noci al giorno, non mangio pasta.Diciamo che la mia alimentazione è sempre stata questa e faccio attività fisica.

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Con tutti i limiti di un parere a distanza non mi sembra una situazione patologica, delle fluttuazioni nel tempo è del tutto normale che si verifichino, anche se effettivamente nel suo caso sembrano particolarmente significative.

      Mi faccia in ogni caso sapere cosa ne pensa il medico.

    6. Anonimo

      La ringrazio tantissimo, nella speranza che tutto vada per il meglio,la informerò appena possibile.
      Cordiali saluti.

  10. Anonimo

    Buonasera! Che lei sappia è vero quello che mi ha detto il medico che le cure con inibitori di pompa protonica possono creare malassorbimento di ferro? Le chiedo non per mettere in dubbio la parola del medico ma perchè il dottore non ne era sicuro….sono mesi che impazzisco a capire perchè ho la ferritina bassa così di punto in bianco, sto aspettando i risultati di mille test tra cui la celiachia. ma ora mi viene il dubbio perchè ho preso per mesi e mesi l’esomeprazolo….. grazie!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, perchè riducendo l’acidità gastrica viene ridotta la biodisponibilità del ferro.