Tutte le domande e le risposte per Cosa mangiare con diarrea e nausea
  1. Anonimo

    si perdite vaginali cmq aspetto il ciclo mestruale il 14 agosto che sarebbe il 28 giorno pero’ io nn ho il ciclo regolare ci sono mesi che mi sballa di 3/4 giorni e mesi che ce l’ho regolare e io e mio marito ci stiamo provando.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ovviamente solo ipotesi, dettate dai limiti di un parere a distanza: i dolorini e le perdite potrebbero essere segno di imminente/avvenuta ovulazione (implicherebbe però un flusso verso il 20, quindi probabilmente sono fuori strada), mentre la stitichezza e l’aria (che possono essere causa di ulteriori fastidi) sono probabilmente sintomi a parte (d’estate con il caldo si suda molto, magari non si beve abbastanza ed un po’ di stitichezza è prevedibile).

  2. Anonimo

    Si io bevo e sudo molto cmq grazie tante per i consigli se’ avro’ ritardo del ciclo faro’ un test di gravidanza.Grazie ancora.

  3. Anonimo

    Salve martedi all improviso e succeso che ho avuto vomito per 2 volte,dopo diarrea,mai succeso prima,cosa e?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Colpo di freddo, virus, alimenti mal conservati, …

    2. Anonimo

      sono debole,bevo tanta aqua,e non ho fame

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Fermenti lattici e qualche giorni di pazienza.

  4. Anonimo

    grazie mille

  5. Anonimo

    Salve dottore ,
    Volevo chiederle un parere e possibile avere la temperatura basale alta ancora prima di ovulare??? ( 37,5)

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Uno degli errori più comuni che si commettono con la temperatura basale è quello di giudicare i singoli valori, anzichè l’andamento; con l’ovulazione si osserva un modesto aumento della temperatura rispetto ai valori precedenti, ma si procede guardando l’andamento, non i valori numerici.

      Detto questo, una temperatura di 37.5 (se misurata correttamente con termometro funzionante) fa pensare ad una leggera alterazione febbrile (febbricola).

  6. Anonimo

    Salve, mia mamma ha 53 anni e pesa 41 kg da 3 giorni circa vomita, ha un forte mal di pancia, la gola infiammata a furia di vomitare, si sente molto debole e stanca, praticamente a pezzi. Fa la domestica, e il lavoro la sfinisce. Inoltre ha la diarrea, molto liquida. Cosa dobbiamo fare? Cosa farla mangiare? Grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Deve farla vedere ad un medico, il problema adesso non è mangiare ma fermare vomito/dissenteria ed evitare la disidratazione.

    2. Anonimo

      Ok grazie. Infatti oggi pomeriggio la porto dal medico. Ma come faccio a fermare vomito e dissenteria? Sto cercando di farle bere molta acqua.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In queste fasi acute spesso bere molta acqua è controproducente perchè scatena nuovi conati; in attesa del medico la faccia bere ma assumendo un cucchiaino alla volta, magari ogni qualche minuto.

  7. Anonimo

    Salve sono piu” di una settimana ke quando mangio vado spesso in bagno… Diarrea, ogni tanto nausea…
    Nn so se e colite o disturbo intestinale……
    Ieri ke ho mangiato un pezzo di pane e grissini nn a reagito come gli altri giorni ma meno…… Forse perk ho bevuto un po’ di menta….
    Cosa posso fare ank perk ho una bimba piccola e nn ho il tempo di andare a visitarmi e ne niente…..Grazie….

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dieta leggera e fermenti lattici, ma se non passasse l’aiuto del medico diventa indispensabile.

  8. Anonimo

    Buongiorno due settimane fa ho avuto improvvisamente male alla bocca dello stomaco e sucessiva dissenteria, dopo aver mangiato in bianco per qualche giorno ma non appena ho ricominicato a mangiare normalmente è ritornata la dissenteria senza il male allo stomaco e spesso appena dopo la cena devo correre in bagno e poi sento lo stomaco scombussolato come se avessi rimesso.
    Devo preoccuparmi??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha provato ad assumere fermenti lattici?
      Ha già sentito il medico?

    2. Anonimo

      si ho preso fermenti lattici ma non ho sentito il medico

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non è una situazione preoccupante, ma data la persistenza sentirei il medico per valutare con lui se insistere con fermenti e dieta o passare a rimedi più incisivi.

    4. Anonimo

      Grazie mille, molto gentile.

  9. Anonimo

    Salve ho un ragazzino di 14 anni e stasera si lamenta xche ha il vomito ma nn ha avuto nessuna scarica nn ha mangiato nulla so che ce in giro il virus é possibile?cosa posso dargli x farlo sentire meglio?grazie se mi può risp il prima possibile grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Farmaci non ne posso consigliare, per il resto finchè c’è nausea eviterei di dargli da mangiare/bere a meno che non senta lui il desiderio di qualcosa.

  10. Anonimo

    Buongiorno
    mi ricollego all’argomento metformina hexal 500 mg trattato in questo form una volta.
    Io prendo questo medicinale dal 2006 ma l’ho interrotto (senza chiedere consiglio al medico) x svariati mesi.
    Adesso son 4 gg su consiglio spassionato della ginecologa ho ripreso a fare la cura: 3 cp al di dopo i pasti. Ma e’ da allora che ho fortissimi bruciori di stomaco con reflusso gastrico e diarrea.

    E’ normale tutto cio? E’ collegato alla metformina il mio malessere?

    grazie x l’attenzione

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Molto probabilmente sì, ma in genere scompaiono nel giro di poco; l’assunzione durante i pasti potrebbe aiutare.