1. Anonimo

    buona sera dottore. sono donna,eta’ 38, altezza 1.60, peso 64 kg.
    screening cardiologico:
    glucosio 93
    colesterolo totale 183
    colesterolo HDL 76
    possono andare bene?
    la ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ottimi!

  2. Anonimo

    Salve dott. Cimurro. Ho scoperto da alcuni mesi dei dati per me preoccupanti: HDL 61, LDL 160, trigl. 98, colesterolo 241. Peso 69 Kg. H. 1,73. Non mangio carne, non faccio attività fisica. Lavoro tanto ma sono prevalentemente seduto. Che mi dice ? Grazie e complimenti per l’articolo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Diebete?
      Fuma?
      Pressione alta?

    2. Anonimo

      Grazie per la celerità nella risposta. Niente di tutto questo! Grazie ancora

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I valori non sono terribili, ma nell’ottica di una corretta prevenzione con poco sforzo possono essere migliorati ed essere resi ottimali.

  3. Anonimo

    Grazie!!! Davvero molto gentile.

  4. Anonimo

    Donna anni 51 – altezza cm 171 – peso vicino ai 90 non so con esattezza – madre e sorella cardiopatiche
    Colesterolo totale 255 (valori normali inf. a 220)
    Colesterolo HDL 79,80 : ottimale >60,00
    medio rischi 35,00 – 60,00
    alto rischio < 35,00
    Trigliceridi 77
    Vitamina 25 – OH – D3 6,27: inferiore a 10 carenza
    FSH 102,29
    LH 39,95
    Prolattina 10,68
    17 Beta estradiolo (E29) 21,23
    Ciclo irregolare ora manca da qualche mese sono in menopausa? I valori del colesterolo cosa indicano?
    Grazie

  5. Anonimo

    Chiedo scusa mi accorgo ora che non ho neanche detto buongiorno
    Grazie e buona giornata

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Valori di riferimento dell’FSH e dell’LH (relativamente alla menopausa)?

  6. Anonimo

    Gentile dottore, buongiorno. La settimana scorsa dovevo fare le analisi del sangue ma poi ho avuto un attacco di cervicale e ho assunto brufen 600 per due giorni e così, non volendo correre il rischio di alterare i risultati, ho rimandato. Purtroppo però l’altra sera ho preso un pò di freddo e mi sono risvegliato con un pò di tosse e catarro. Ho iniziato quindi una cura di areosol con fluibron e clenil: già stamattina sto meglio e quindi spero di concludere con la dose di stasera. La mia domanda è questa: poichè se non sbaglio, fluibron contiene cortisone, quanti giorni dovrei far trascorrere prima di fare le analisi del sangue ed evitare il rischio di alterarle? Bastano 2? Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le analisi sono di routine?

    2. Anonimo

      Gentilissimo dottore, scusi ha ragione, ho dimenticato di dirle che le analisi sono di routine (colesterolo, trigliceridic, ves, ecc.). Quindi lei quanti giorni mi consiglia di aspettare? Ancora mille grazie.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso una cura di due giorni per aerosol non è in alcun modo un problema, dato il limitato assorbimento sistemico.

  7. Anonimo

    Buongiorno Dottore,
    sono donna, eta’ 29, altezza 1.68, peso 56 kg.
    Ho un lavoro impiegatizio, quindi sedentario, ma pratico attività sportiva 3 volte a settimana a livello non agonistico.
    Fumo circa una decina di sigarette al giorno, a volte meno.
    glucosio 83
    colesterolo totale 186
    colesterolo HDL 54
    colesterolo LDL 123
    Trigliceridi 44
    Mi sembra tutto abbastanza nella norma ma secondo lei l’HDL dovrebbe essere un pò più alto e l’LDL un pò più basso?
    La ringrazio molto.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’HDL è accettabile, LDL forse migliorabile ma dati gli altri valori direi che va più che bene.

    2. Anonimo

      La ringrazio per la celere risposta.
      Anch’io penso che entrambi i valori si potrebbero migliorare ma non so bene in che modo. Evidentemente sbaglio qualcosa e non so cosa.
      Mangio pochissimi grassi animali ma mangio spesso legumi; prediligo condire con olio a crudo (2 cucchiaini da caffè al giorno) piuttosto che usarlo in cottura; non friggo mai; pasta, biscotti, crackers e pane quasi sempre integrali, mangio verdura e un pò di frutta ogni giorno; dolci in rarissime occasioni, al massimo mi concedo 2 quadratini di cioccolato fondente (l’unico che mi piace) ogni 4-5 giorni. Anche il caffè lo bevo amaro!
      Forse dovrei aumentare il pesce, questo sì, ma per il resto non saprei proprio dove intervenire. Chiederò consiglio anche al mio medico di base comunque.
      Grazie per la sua disponibilità.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non fraintenda le mie parole, i suoi valori sono già ottimi! Può in ogni caso provare ad aumentare il consumo di pesce azzurro e di frutta secca a guscio.

    4. Anonimo

      E magari anche smettere di fumare…è tra i buoni propositi di quest’anno!!
      Grazie mille di nuovo.
      Saluti.

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si concentri sul fumo, in questo momento fra le due cose è molto più importante.

  8. Anonimo

    Buongiorno Dottore, ho 43 anni, sono alto 187 e peso 73kg , soffro di colesterolo alto già da qualche anno, sono un soggetto molto ansioso, ed ho un passato di farmaci antidepressivi, e vita sedentaria.
    Le analisi di questa mattina dicono, che il colesterolo totale è 289.00
    HDL 51.00 e trigliceridi 141.
    Cosa mi consiglia?
    Grazie 1000.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senza dubbio esercizio fisico; quanto margine di miglioramento ha sulla dieta?

    2. Anonimo

      Buongiorno dottore, i miei margini di dieta, penso non siano molto ampi, visto che gli ultimi 3 mesi stavo a dieta per una prostatite. non mangio fritti, consumo molto pesce, molto riso e verdure cotte, anche se qualche volta mi concedo qualche distrazione, e sono fumatore.
      Questo pomeriggio andrò dal mio medico, e riprenderò a camminare e correre.
      Pensa sia il caso di prendere il farmaco per il colesterolo?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è probabile che le venga consigliato.

  9. Anonimo

    Colesterolo totale 258
    “”. Hdl 4,2
    “”” Ldl. 173
    Trigliceridi. 118
    Come sto mi preoccupo
    Ho 56 anni
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È necessario intervenire con una certa decisione, è soprattutto l’LDL che non mi piace.

  10. Anonimo

    buongiorno.
    colesterolo 216
    — hdl 49
    — ldl 150
    s-clucosio 124
    mi devo preuccupare. grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si trova ad un passo dal diabete; nel parli appena possibile con un medico per valutare come intervenire.