1. Anonimo

    buona sera ,vorrei sapere se i miei valori sono preoccupanti:
    colesterolo totale 256
    hdl 60
    ldl 181
    trig 99
    ho 55 anni
    e sono in menopausa da 2 anni

    1. Anonimo

      dimenticavo sono una ex fumatrice , ho smesso da 2 anni e mezzo.
      due anni fa ho preso degli integratori che mi hanno dato degli ottimi risultati. precisamente il frilipid dal momento ke il mio medico preferisce nn appesantire il mio fegato (ho cisti all’interno) con le statine .dovrei ricominciare?
      grazie

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Peso ed altezza?
      La sua alimentazione è migliorabile?

    3. Anonimo

      BUONA SERA DOTTORE, HO 42 ANNI , SOFFRO DI GASTRITE CRONICA, DA 14 ANNI PRENDO LA PASTIGLIA DEL COLESTEROLO (TOTALIP 10 GR) , HO NOTATO CHE NELL’ARCO DI QS ANNI L’ HDL SI E’ SEMPRE ABBASSATO FINO AD ARRIVARE A 35 , COLEST.TOT.144 , AST 23 ALT 41 VOL.CORPUSC.MEDIO MCV 95,1 ….. ALTO 1.67 PESO 84 KG NON FUMO , NON BEVO ALCOLICI , VORREI SAPERE SE SONO A RISCHIO E COME POSSO FARE PER MIGLIORARE L ‘ HDL , LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE NELL’ATTESA DI UNA SUA GRADITA RISPOSTA IN MERITO. DISTINTI SALUTI

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Con un colesterolo a 144 non ci sono problemi, ma in ogni caso può migliorarlo con l’assunzione di alimenti contenenti acidi grassi polinsaturi.

  2. Anonimo

    Buongiorno dottore ho 35 anni e sono parecchio in sovrappeso ma ho iniziato a fare sport per perdere peso.
    Esami del 2012:
    colest. Tot. 196
    Hdl 30
    Esami 2013:
    colest. Tot. 207
    Hdl 30
    LdL 154
    Sono preoccupato perché l’Hdl è molto basso.
    Cosa ne pensa?
    Grazie anticipatamente.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      HDL è sicuramente migliorabile, ma il colesterolo totale non è così male; benissimo lo sport, ma fondamentale è anche una corretta alimentazione che privilegi gli alimenti ricchi di omega 3.

  3. Anonimo

    Salve Dottore, se possibile mi potrebbe indicare per acquistare un farmaco ricco di omega 3 in bustina e non a compressa??
    lo scopo è di aumentare il colesterolo buono integrando con attività fisica.
    la ringrazio anticipatamente per la risposta!!!grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Per la maggior parte sono compresse, quantomeno quelle affidabili di mia conoscenza, e la ragione credo che sia di ordine chimico-tecnologico; perchè invece non pensare di assumerlo con l’alimentazione?

  4. Anonimo

    Grazie mille !!!!

  5. Anonimo

    ho una gran paura!!!
    ho 34 anni,fumatore di 10 sig.al dì
    1,74cm
    83kg

    azotemia 38

    glicemia 91

    colesterolo totale 237

    trigliceridi 160

    transaminasi (got) 29

    transaminasi (gpt) 57

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi riporta gli intervalli di riferimento del suo laboratorio? Per quale motivo ha fatto le analisi?

    2. Anonimo

      dottore o 39 anni e oh fatto un controllo di rutina e oggi o avuto la risposta e oh il colesterolo totale 265 , LDL diretto 201 , trigliceridi 178 e la glicemia 0,73 vorrei un consiglio … grazie

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Peso ed altezza?
      Fuma?

    4. Anonimo

      peso 70 k e altezza 1,69 e fumo 14 sigarette al giorno .

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Alla luce della presenza di almeno due fattori di rischio (leggero sovrappeso e fumo) consiglio di provare a migliorare lo stile di vita e l’alimentazione; i rischi non sono immediati, ma a medio-lungo termine, ciò non toglie che sia importante iniziare fin da ora a ridurre il rischio.

  6. Anonimo

    Dottore vorrei un vostro parere o 41 anni e come ogni anno faccio un controllo o il colesterolo totale 207 . il LDL diretto 138 . la Trigliceridi 91 ma pur troppo no mi anno dato il risultato del colesterolo buono e vorrei saperne che rischi ci sono …. grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il suo HDL con questi valori è pari a 51, quindi direi che nel complesso è una situazione buona.

    2. Anonimo

      grazie mille dottore !!!!!!! ..

  7. Anonimo

    Salve dottore,
    Altezza191cm,
    Peso 89kg,
    4 mesi fa ho fatto esami:
    274 colesterolo totale
    39 hdl
    Trigliceridi 279,
    Il resto tutto nella norma.
    Da circa cinque mesi faccio corsa praticamente quasi 4 volte la settimana e mangio molto meglio: carni bianche,frutta secca,avocado…
    Ho smesso di fumare da 5 mesi e mi sento molto meglio;
    Secondo lei dopo tutti questi sforzi posso riprovare a fare gli esami o e’ ancora presto per vedere gli effetti dei cambiamenti che ho fatto?
    Dimenticavo che in famiglia ho un cugino ed uno zio che soffrono di colesterolo alto e mio padre ha avuto un infarto 10 anni fa.
    Ho 39 anni.
    La ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Può sicuramente già verificare e dovrebbe apprezzare sostanziali miglioramenti, ma è possibile che ci siano ulteriori margini continuando con l’attuale stile di vita.

  8. Anonimo

    Caro dot.sono molto preoccupata per Mio fratello ha 33 anni e ha dei valori di colesterolo alti totale 283 hdl 49 LDL 189 e trigliceridi 227. Costa mi consiglia?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Peso, altezza?
      Fuma?
      Beve alcolici?
      Altri problemi di salute?

  9. Anonimo

    Gentilissimo Dottore Salve !

    A mia suocera , dimessa dall’ospedale, le è stato prescritto il Rifacol 200 mg che prende ogni 12 ore x 20 gg.
    Arrivo al punto :
    – mi sono accorto che questo medicinale le provoca forte , dico forte, e perdurante sonnolenza .
    Oltre al predetto farmaco le è stato prescritto il lexil 2 al dì x 20 gg e lanzopranzolo 1 la mattina x 20 gg.
    Può darsi che sia il lexil ?
    Lettera di dimissione : Gastrite atrofica : colite spastica ; emorroidi 2° grado .

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È senza dubbio Lexil.

    2. Anonimo

      … quindi mi consiglia di toglierlo o diminuire la posologia ?
      Non ha dolori !
      Grazie Tante Francesco

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Su questo non posso aiutarla, perchè non posso modificare terapie mediche.

  10. Anonimo

    Caro dottore non ho mai avuto problemi di colesterolo nemmeno quando ero obesa di recente ho perso 35 kg sono ancora in sovrappeso ma ho il colesterolo a 226 il resto va tt ok trigliceridi ok puo un dimagrimento repentino sballare il colesterolo ??? Faccio attivita fisica 1ora il giorno
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Può essere che se è avvenuto molto rapidamente abbia provocato mobilizzazione di adipe e conseguentemente alterato i valori.