1. Anonimo

    salve ho 17 anni e ho dei brufoletti sulle braccia,che mi danno molto fastidio,da più di 2 anni.ho provato molte creme comprate in farmacia anche lo scrub senza risultati.cosa potrei usare? inoltre in faccia ho la pelle iper sensibile.avvolte mi si creano come delle chiazze di colore simile a quello della pelle e mi si spella il naso. vorrei chiedere anche: mio fratello ha molti punti neri( profondi)che anche dopo la pulizia del viso ritornano subito anche perchè lavora con la polvere.cosa gli consiglia?ho sentito di una pillola che funziona,ma deve per forza andare dal dermatologo,o la può comprare in farmacia?(preciso che lui non ha la pelle sensibile per niente)
    la ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Si depila sulle braccia?
      2. Dalla pulizia del viso dopo quanto tornano?

    2. Anonimo

      no,non mi depilo le braccia. gli tornano circa dopo una settimana

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In entrambi i casi sarebbe opportuna una visita dermatologica, ma nel caso di suo fratello potrebbe aiutare l’uso di detergenti specifici, da usare mattino e sera. A distanza temo che di più non si possa fare.

    4. Anonimo

      mio fratello ha provato detergenti di tutti i tipi.sia comprati nei negozi (ad esempio lo scrub garnier)sia consigliati dal farmacista..ma niente
      pensa che questo disturbo scomparirà da solo col tempo?
      la ringrazio molto

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Quanti anni ha?
      L’alimentazione è sana?

    6. Anonimo

      23 anni..si anche se soffre di gastrite

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Temo che sia improbabile che scompaia a breve, perchè non possiamo più pensare ad una causa ormonale.

    8. Anonimo

      e da cosa potrebbe essere causato?

    9. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

  2. Anonimo

    Buongiorno,
    le scrivo per chiederle un consiglio/informazione, ho 21′ anni e per anni ho sofferto di acne, attualmente è sparita, non ho più problemi di acne, ne di brufoli, ma purtroppo mi sono rimasti i segni dell’acne, cioè dei ”buchi” nella zona delle gote, io so che esistono delle medicine per ”far sparire” o chiudere in qualche modo questi buchi, è vero? possono essere prese anche senza ricetta o prescritte da un medico di famiglia o devo per forza andare dal dermatologo?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non dobbiamo aspettarci miracoli, putroppo; la maggior parte non richiedono ricetta medica, ma al suo posto sentire ugualmente lo specialista per un consiglio.

  3. Anonimo

    Buongiorno dottore, sono un uomo di 32 anni, e da piu di un anno mi vengono dei brufoli con pus sul viso (2-3 al giorno con prevalenza zona mento-bocca)prima dei 30 anni ne avevo raramente.
    Ho fatto due visite da dermatologi ma oltre a darmi delle creme che non hanno fatto effetto non ho risolto il problema.
    Volevo sapere quale tipo di analisi potrei fare ,oltre a quelle per la tiroide e quelle di base che ho gia fatto, per capire la causa e non dover curare gli effetti.
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che diagnosi hanno fatto i dermatologi?
      L’alimentazione è corretta?
      Stress?

    2. Anonimo

      dermarite seborroica, si l’alimentazione è corretta e non fumo.
      lo stress ce l’ho da quando sono iniziati ad uscire questi brufoli.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se entrambi gli specialisti concordano sulla diagnosi temo che non sia di alcuna utilità pensare ad altre analisi; è un disturbo con cui purtroppo dovrà imparare a convivere (anche se ci saranno fasi più o meno severe nel tempo).

      Per approfondire: http://etlc.info/malattie/dermatite-seborroica-cause-e-rimedi/

  4. Anonimo

    Dottore mi dica, è alta la percentuale di casi in cui l’acne adolescenziale si risolve da sola nel tempo? (contando che ho 21 anni e mai prima d’ora ne soffrivo)
    Altra cosa, ho letto la domanda qui sopra e mi è sorto un dubbio: eventuali disturbi alla tiroide potrebbero influire sull’acne?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Direi quasi la totalità dei casi.
      2. Sì, possibile.

  5. Anonimo

    Possibili interazioni tra zineryt e pillola?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Essendo un uso topico, nessuna.

  6. Anonimo

    Salve Dottore! Ho 21 anni. Da 2 anni circa ho l’acne, Ho un ovaio micropolicistico. Ho fatto una cura con la pillola anticoncezionale YAZ, ma non ho avuto risultati. Il dermatologo mi ha prescritto TETRALYSAL 300mg…ma niente!!!! Non sopporto più quest’acne!! In farmacia non mi sanno mai consigliare qualcosa di davvero efficace..mi propongono sempre i prodotti che hanno li in farmacia! Curiosando qui su internet una ragazza parlava di ESARONDIL…è efficace?? Mi può perfavore consigliare qualcosa di forte? di efficace veramente?? grazie!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Prima di fare qualche valutazione posso chiedere altezza e peso?

    2. Anonimo

      Altezza 1.68 e peso 53 kg

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Potrebbe provare l’inositolo, in alcune donne è miracoloso, ma purtroppo in altre non si vedono effetti.
      2. Se con Tetralysal non ha avuto benefici temo che non ne avrebbe nemmeno con Esarondil.

    4. Anonimo

      E quale farmaco contiene l inositolo? Quale mi consiglia? Serve prescrizione medica? Grazie

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ne esistono diversi contenenti inositolo (per la maggior parte nascono per le difficoltà di concepimento da PCOS, ma ovviamente servono anche per gli altri disturbi causati dalla sindrome); non serve ricetta, ma un parere dell’endocrinologo/dermatologo lo ritengo comunque utile.

    6. Anonimo

      E QUALE MI CONSIGLIA? L’INOFOLIC VA BENE? O IL CHIROFOL?

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non posso consigliare farmaci e, per estensione, preferisco astenermi anche dal farlo con gli integratori.

  7. Anonimo

    Buongiorno, da qualche mese qualche giorno prima del ciclo mestruale e durante, sulle guance e su la fronte si manifestano dei brufoletti sotto pelle e puntini neri…ho sempre avuto la pelle mista ma non mi ha mai causato problemi del genere. Vorrei sapere come affrontare questo problema grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il primo rimedio che si prova è un detergente antiacne.

  8. Anonimo

    Salve dottore da circa un mese mi sono usciti sulla schiena e sul volto dei punti rossi che sembrano dei brufoli e esce anche del pus a volte se li schiaccio. non sono veri e propri brufoli, non so di preciso.. Fanno abbastanza male e soprattutto non se ne vanno! A cosa possono essere dovuti ? Cosa posso fare? La ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Età?
      Stress?
      Cambiamenti di alimentazione?

    2. Anonimo

      26 anni dottore… Stress si … Alimentazione..latte talvolta che non lo bevevo mai prima…

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Lo stress influisce sicuramente, ma provi a sospendere il latte (molto ricco di grassi saturi).

  9. Anonimo

    caro dottore, le spiego il mio problema.. da anni soffro di acne e oleosità della pelle e ho provato tutte le cure possibili. ho avuto ottimi, anzi strepitosi risultati con una crema fatta preparare in farmacia a base di spironolattone al 5%. l’ho usata forse per troppo tempo, tanto che adesso ogni volta che tento di riapplicarla mi sveglio con la pelle completamente rossa e irritata. esiste un’altra sostanza come lo spironolattone che potrei provare ad usare? adesso che ho smesso la terapia i sintomi stano piano piano tornando.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Uomo o donna?
      Età?
      Diagnosi esatta?

    2. Anonimo

      sono una ragazza di 23 anni.. mi hanno sempre diagnosticato acne cistica e seborrea

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È già stata provata la pillola anticoncezionale?

    4. Anonimo

      si, ma i risultati sono solo temporanei. la soluzione migliore per me è stata proprio quella crema ma purtroppo non riesco più a tollerarla

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe valutare con il dermatologo di provare a farla preparare leggermente meno concentrata.

  10. Anonimo

    Buongiorno Dottore,

    vorrei sapere se durante l’assunzione di tetralysal è strettamente necessario interrompere la ricerca di gravidanza, e quali potrebbero essere gli eventuali effetti collaterali.

    La ringrazio per l’attenzione

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Benchè gli eventuali effetti non siano gravissimi, sarebbe opportuno evitare.